Quando andare a Mauritius

Mauritius: quando andare?


Quando andare a Mauritius
Le spiagge di Mauritius

Le estati mauriziane sono calde e molte volte afose e umide, quindi in realtà questo clima può andare bene per chi intende fare per lo più mare

Quando andare a Mauritius: L’inverno mauriziano

Da maggio-giugno a settembre invece è il periodo dell’inverno mauriziano. In questo periodo il clima è più fresco ma anche molto meno umido, con temperature che si aggirano dai 17 ai 25 gradi durante il corso della giornata. Questo clima è più indicato per chi intende scoprire anche altre bellezze che questa isola offre oltre al mare color smeraldo e alle spiagge coralline.

Scopri quali sono le spiagge più belle di Mauritius


Quando andare a Mauritius
Tramonti mauriziani

Quando andare a Mauritius: la nostra esperienza

Noi siamo stati a Mauritius in agosto e fino all’ultimo momento abbiamo avuto paura di aver sbagliato destinazione. I principali blogger da cui abbiamo preso ispirazione per questo viaggio scrivevano che in questo mese soffiano venti molto forti e che le temperature non sono miti e non si è invogliati a fare il bagno.
Probabilmente siamo stati fortunati ma, avendo scelto accuratamente dove soggiornare, abbiamo trascorso dieci giorni perfetti, con un clima bellissimo e senza un caldo insopportabile. Durante i mesi della nostra estate infatti si consiglia di prediligere la costa occidentale e quella del nord, evitando quella orientale e il sud in quanto colpite dai venti alisei che soffiano imperterriti, agitando il mare e abbassando le temperature. Le coste occidentali sono invece molto più riparate e si consiglia infatti di soggiornare presso le località come Flic en Flac o quelle attorno a Port Luis. Anche le località nord-occidentali sono indicate in questo periodo, come ad esempio le cittadine di Trou oux Biches o di Gran Baie.


Quando andare a Mauritius
La Terra dai 7 colori

Il clima fresco di questi mesi permette di visitare anche Port Luis, l’entroterra e le rumerie senza dover sopportare il gran caldo dei mesi dell’estate mauriziana (novembre-febbraio).

Leggi qui le 10 cose da fare a Mauritius oltre il mare.

Pertanto, se potete visitare Mauritius solo d’estate, non perdetevi d’animo e partite! Scegliete meticolosamente la località in cui soggiornare e partite. Mauritius è un paradiso terrestre. Qui scoprirete bellezze naturali uniche ed un popolo vivace, allegro e di una gentilezza disarmante.

Se ti interessa conoscere il nostro itinerario a Mauritius, leggi qui

6 commenti
  1. Monica
    Monica dice:

    Avevo letto anche io di esperienze negative ad agosto per il freddo e i venti forti e, avendo le ferie sempre in quel periodo, l’ho sempre scartata. Ma a quanto pare è solo questione di scegliere la zona giusta 😉 grazie per i tuoi suggerimenti

    Rispondi
    • Doriana
      Doriana dice:

      A me è piaciuta tantissimo. Devo essere onesta, l’acqua del mare non è caldissima. La temperatura è come quella del nostro mare a inizio estate, quindi io ho fatto pochissimi bagni… ma se ti piace anche altro oltre alla spiaggia te la consiglio vivamente!!!

      Rispondi
  2. anna di
    anna di dice:

    In effetti anche io sono stata alle Maritius in gennaio e ho trovato molto caldo, ventilato il giusto e alla sera spesso pioveva, ma solo per pochi minuti. Le Mauritius mi sono piaciute, sono rimasta sorpresa dal verde che c’era, dal fatto che è stato bello girarla e non stare solo al mare.

    Rispondi
  3. Federica
    Federica dice:

    Ho vissuto a Mauritius per poco, 3 mesi, ma proprio ad Agosto ha sempre fatto un tempo splendido! Non ho ricordanza di venti forti..at all 🙂 E i colori della spiaggia e le sue acque sono semplicemente favolosi!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.