Dove pernottare a Londra

Dove pernottare a Londra

Una delle domande più comuni che mi vengono fatte quando qualche amico sta organizzando un viaggio nella capitale inglese è “Dove pernotto a Londra?”.
La risposta non è così ovvia, perché ovviamente dipende da tanti aspetti. In primis, è la prima volta che vi recate a Londra? Cosa vi interessa maggiormente visitare? Musei? O vi piacerebbe vivere la vera Londra? Preferite spostarvi al giorno ma essere nel quartiere più vivo di tutti di sera? Senza dovervi muovere troppo con i mezzi?

Dove pernottare a Londra

Ecco, se siete riusciti a rispondere a tutte queste domande, dovreste riuscire a trovare l’hotel o il quartiere che soddisfa le tue esigenze.
Mi è capitato più di una volta sentire persone tornare da Londra e dire “Ma a Londra la sera è tutto morto! Non c’è molta vita!”. E quando sento dire queste cose, mi vengono i brividi. Londra è forse una delle città più vive di tutto il continente europeo e ne ha per tutti i gusti, dalle discoteche aperte fino all’alba, ai semplici pub dove bere una birra in compagnia. Ovviamente, se si sceglie un hotel in una zona residenziale o addirittura fuori dalla zona 1, allora sì che diventa difficile trovare “vita” di sera senza spostarsi.
Fatta questa premessa, cercherò di darvi qualche indicazione su dove prenotare l’hotel in base a quello che state cercando.

 

Dove pernottare a Londra

 

Dove pernottare a Londra: Se vi interessa avere un hotel comodo per visitare la città

Se l’interesse maggiore è quello di essere comodi per visitare la città, a mio avviso le zone migliori in cui pernottare sono Paddington, Regent Park e King’s Cross. Il motivo è semplice: la fermata della metro corrispondente a queste zone permette di accedere a numerose linee della metropolitana di Londra. Questo vi consentirà di scegliere comodamente la linea più appropriata al posto che volete raggiungere.

 

Dove pernottare a Londra

 

Dove pernottare a Londra: Se vi interessa vivere la vita notturna di Londra senza rinunciare alla comodità per girare di giorno

Se invece ciò che vi interessa di più è avere a disposizione numerosi locali, pubs e ristoranti per la sera, allora io vi consiglio di alloggiare nella zona ad est di Londra. Infatti, questa zona è la più viva di tutte e qui troverete oltre ai locali per la prima serata anche tantissime discoteche aperte fino all’alba. Le zone migliori sono: East London (ad esempio fermata della metro di Ald Gate East e Ald Gate e Old Street), Liverpool Street Station e Brike Lane. A differenza di altre zone più centrali, qui sarete proprio nel cuore della città, dove anche gli stessi londinesi trascorrono le proprie serate. Inoltre, anche se più spostate ad est, queste zone sono comunque in zona 1 e quindi permettono di raggiungere velocemente il centro. Ad esempio, Liverpool Street Station è sulla fermata della linea gialla (la circle line) che è quella che permette di raggiungere praticamente tutte le attrattive turistiche.

Queste zone ve le consiglio soprattutto se non è la prima volta che visitate la capitale inglese e se amate i mercati gastronomici o vintage (leggi qui il post sui mercati di Londra).

 

Dove pernottare a Londra

 

Dove pernottare a Londra: zone da evitare

Tutte le zone troppo centrali perché costano un occhio della testa e se spendete poco è perché la qualità sicuramente è molto bassa, quindi no a Oxford Street, Regent Street, Picadilly Cyrcus e tutta quella zona centralissima.
No anche a Kensinghton o ai quartieri estremamente a ovest della città. Infatti, Kensington è molto carina di giorno, sicuramente si trova qualcosa a prezzo abbordabile ma indubbiamente la sera è poco animata e c’è ben poco da fare e vedere.
Infine, no a tutte quelle zone molto molto lontane dal centro, come Richmond, la zona a sud di Londra, la zona a nord oltre Camden Town o quella verso Chelsea. Anche se in queste zone è facile trovare hotel a buon prezzo, sono davvero troppo lontane dal centro della città e quindi perdereste troppo tempo per recarvi dall’hotel al centro ogni giorno.

 

Dove pernottare a Londra

 

Dove pernottare a Londra: Se volete risparmiare

Una delle alternative agli hotel, se volete risparmiare, è ricorrere a un appartamento o a una camera in un appartamento condiviso. Per poter scegliere tra le centinaia e centinaia di camere e appartamenti disponibili a Londra, potete guardare su AirBnB o su Homeaway. Anche Booking offre la possibilità di prenotare un appartamento al posto di un hotel.

 

Se volete conoscere meglio Londra… leggete qui

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.