Cosa vedere a Mosca in 4 giorni?

Quando ho deciso di visitare Mosca e San Pietroburgo ero indecisa su come suddividere i giorni che avevo a disposizione. In molti mi dicevano che a Mosca non c’era molto da vedere e che sicuramente avrei apprezzato molto di più San Pietroburgo.
Ho deciso dunque di dedicare 4 giorni a San Pietroburgo e poi 3 giorni a Mosca e 1 all’anello d’oro.
Tuttavia, durante la nostra permanenza a Mosca ci siamo resi conto che le cose da fare e da vedere in questa città erano davvero molte e quindi la nostra gita di un giorno all’anello d’oro è saltata per dedicare più tempo alla capitale russa.

Quindi, cosa vedere a Mosca in 4 giorni?

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni

Giorno 1. Cremlino e centro città, cosa vedere?

La prima mattinata l’abbiamo trascorsa nel quartiere centrale di Mosca. Abbiamo deciso di seguire l’itinerario proposto dalla Lonely. Avendo l’hotel vicino alla metro Gorky è stato molto comodo iniziare sa qui.
Abbiamo iniziato dirigendoci verso la via pedonale Nikolskaya Street per arrivare fino alla piazza rossa. Purtroppo stavano allestendo delle grandissime gradinate per un evento di fine agosto e quindi non abbiamo potuto assaporare l’immensità di questa piazza.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
State Historical Museum

Sulla piazza rossa abbiamo visitato la Cattedrale di Kazan, la splendida Cattedrale di San Basilio (1000 rubli) – principale motivo che mi ha portato a Mosca e vi assicuro che non ne sono rimasta delusa! – e i grandi magazzini Gum. Da qui siamo passati alla piazza alle spalle del Museo di Storia e abbiamo ammirato gli imponenti palazzi, dal Four Seasons Hotel all’Hotel Metropol e i sui mosaici, e il teatro Bolshoi (solo dall’esterno in quanto chiuso per ferie).
Abbiamo pranzato all’ultimo piano dei Magazzini GUM dove si trovano alcuni self service con piatti in stile sovietico… un ottimo primo approccio con la cucina russa.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
GUM

Per il pomeriggio avevamo prenotato in anticipo una visita guidata al Cremlino con Civitatis. Visita di 2 ore e mezzo con ingresso a Cremlino e visita di 3 cattedrali 25 euro a persona. La visita è stata molto interessante e al termine del giro siamo rimasti ancora un po’ dentro per scattare qualche foto. Per raggiungere l’entrata del Cremlino, vi consiglio di attraversare Alexander park così da immergervi un po’ nel verde e fare una visita alla statua del milite ignoto.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Chiesa all’interno del Cremlino

Usciti dal Cremlino siamo andati a visitare Zaryadye  Park e le chiese ortodosse lungo la Utilsa Varvarka. Il parco è davvero molto bello e ha un punto panoramico a picco sul fiume da cui si possono scattare splendide foto e ammirare una delle Sette Sorelle.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni

Giorno 2. Cosa vedere a Mosca: Metropolitana e Arabat


La seconda mattina l’abbiamo dedicata alla metropolitana di Mosca. Le fermate da non perdere sono:
– Komsomolskaya, con i suoi impressionanti murales di mosaico delle gloriose vittorie russe.

– Prospekt Mira

– Novoslobodskaya

– Kyevskaya
Scendendo a quest’ultima fermata ci si trova a circa tre km dalla via Arabat. Abbiamo deciso di percorrere a piedi il percorso, ma volendo si può tornare a Smolenskaya e ritrovarsi subito ai piedi di una delle gigantesche sette sorelle: il palazzo degli esteri di Mosca. Consiglio questa seconda opzione per ottimizzare i tempi e non percorrere a piedi chilometri aggiuntivi…

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni

Purtroppo il tempo non è a nostro favore. Inizia a piovere e ci rifugiano in un ristorante tipico dell’epoca sovietica per pranzo. Un ristorante ottimo!!! Il Varenichnaya №1.
Dopo pranzo proseguiamo fino alla Cattedrale del Cristo Salvatore. Una chiesa di un’imponenza pazzesca. Sia dentro che fuori ci lascia a bocca aperta. Forse uno dei monumenti che più mi è piaciuto a Mosca! Con le sue cupole dorate, il ponte sulla Moscova, le quattro facciate perfettamente simmetriche… semplicemente fantastica!

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Cattedrale del Cristo Salvatore

Da qui continuiamo verso l’ex fabbrica Ottobre rosso, piena di pub, bar e negozi alternativi. Per raggiungerla passiamo attraversiamo il ponte pedonale da dove si gode di una vista meravigliosa sulla cattedrale.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Ottobre Rosso

Attraversiamo la fabbrica e ci dirigiamo verso il parco Gorkij. Rinizia a piovere ancora più forte e ci rifugiano in un bar nel parco. Proseguiamo la nostra visita ma ovviamente non riusciamo a goderci molto il parco e quindi decidiamo di ritornare verso il nostro hotel. Ma prima passiamo dai Magazzini Gum per un aperitivo a base di Ostriche, caviale e vodka presso il bar Beluga.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Beluga Caviar Bar

Giorno 3. Moscow city, Convento e cimitero Novodevichy e, infine, Sparrow Hills

La mattina la dedichiamo al nuovissimo e futuristico quartiere di Moskow city. Saliamo sul grattacielo più alto di tutti per ammirare la vista di mosca dall’alto. Se si sale prima delle 12.00 il biglietto costa 700 rubli, dopo le 12.00 1000 rubli a persona.
I biglietti si comprano al piano terra del centro commerciale e poi ci si dirige verso il grattacielo.
La vista dall’alto è davvero suggestiva e sicuramente all’ora del tramonto deve essere ancora più bella! Qui inoltre potrete mangiare un ottimo gelato (gratis) assaggiare cioccolatini fatti sul momento (sempre gratis) e godervi la vista in tutta tranquillità.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Vista dal Grattacielo

Proseguiamo la nostra giornata dirigendoci prima verso il Convento e il cimitero Novodevichy e poi verso Sparrow Hills da cui godiamo un’ottima vista sulla città e ammiriamo un’altra delle sette sorelle di Stalin: l’Università di Mosca.
Torniamo lungo il fiume e prendiamo il traghetto per una crociera lungo la Moscova da cui vediamo Mosca da una prospettiva diversa.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Vista da Sparrow Hills

Giorno 4. Cosa vedere a Mosca: Museo Puskin e Teatro Bolshoi

Questo è l’ultimo giorno a Mosca. Alle 19.00 ci aspetta il treno veloce per San Pietroburgo.
Iniziamo la mattinata visitando uno dei musei di arte più belli di Mosca: Museo Puskin. Purtroppo seguiamo le indicazioni della Lonely per la visita, ma probabilmente non sono aggiornate e ci ritroviamo a comprare i biglietti per entrambe i palazzi. Il secondo palazzo è solo di arte super moderna, che a noi non interessa molto.
Il museo apre alle 10.30 ma alle 10.00 siamo già in fila e facciamo bene perchè quando usciamo, vediamo che la fila si è più che triplicata. Consiglio di acquistare i biglietti online qualche giorno prima così da evitare la lunga fila.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Museo Puskin

Dopo pranzo ci dirigiamo nuovamente verso il centro. Scattiamo qualche foto davanti al teatro Bolshoi e proseguiamo lungo la via Tverskaya, la via più conosciuta di Mosca. Una via ricca di negozi, boutique e gioiellerie. Ci perdiamo per questo quartiere e verso le 16.00 facciamo ritorno in hotel per recuperare i bagagli e partire alla volta di San Pietroburgo.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Teatro Bolshoi

Consigli pratici

Visitare il Cremlino

Per visitare il Cremlino, consiglio una visita guidata così da scoprire nel dettaglio la storia di questo immenso complesso di edifici. Noi ci siamo affidati a Civitatis, ma ci sono tante altre agenzie che offrono il tour a prezzi ragionevoli. Non ci siamo affidati a Getyourguide perchè abbiamo letto che le guide non sono ufficiali e a volte si possono avere dei problemi all’entrata.
Se optate per la guida, non dovrete acquistare i biglietti perchè ci penserà direttamente la vostra guida. Non è possibile acquistare i biglietti e poi la guida a parte.
Per i biglietti dell’Armeria vi consiglio di acquistarli online almeno 15 giorni (qui il sito ufficiale) prima della visita altrimenti vi succederà quello che è accaduto a noi… non abbiamo potuto visitarla perchè i biglietti erano terminati!!! Che peccato!

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
Chiesa nel Cremlino

Viaggio tra Mosca e San Pietroburgo

Per quanto riguarda il treno da Mosca a San Pietroburgo, noi li abbiamo acquistati sul sito ufficiale russo con un mese di anticipo così da esser certi di poter scegliere l’orario e i posti che preferivano. C’è anche la possibilità di prendere le cuccette e viaggiare di notte ma il tempo di percorrenza è molto più lungo, infatti si impiega l’Intera notte.

Metropolitana di Mosca

Il primo impatto con la metropolitana di Mosca può essere abbastanza forte. Orientarsi non è facilissimo. Appena si entra non ci sono indicazioni in inglese ma solo in cirillico. Noi abbiamo provato ad interpretare le parole e ci è andata abbastanza bene
Comunque se proseguite lungo i corridoi, una volta sulle banchine di attesa troverete la lista delle fermate della metro in cirillico e scritto in piccolo sotto in inglese.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
La metro di Mosca

Comunicare a Mosca

L’inglese a Mosca non è per niente diffuso. Noi abbiamo avuto molti problemi soprattutto nei bar (a colazione è stata una vera e propria impresa ordinare cappuccino e croissant). E anche per chiedere indicazioni ad agenti di polizia o nei negozi è stato praticamente impossibile. Però nonostante questo, siamo riusciti ad arrivare in qualsiasi posto!

Cellulare e scheda sim

Cellulare: vista la difficoltà di comunicazione, una buona opzione è quella di usare google traduttore da italiano a russo. A noi qualche volta ha fatto comodo. Quindi vi consiglio di acquistare una sim russa che vi permetta di essere sempre connessi a internet e poter consultare google map e traduttore all’occorrenza. Noi abbiamo acquistato la sim in aeroporto: 700 rubli internet senza limiti per 2 settimane.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
GUM

Cambiare denaro in Russia

Cambiare il denaro: appena atterrare sarete attratti dal cambiare subito gli euro in rubli. Benissimo, non fatelo dentro la zona ritiro bagagli dell’aeroporto!!! Attendete di passare questa zona e cambiateli all’entrata dell’aeroporto, qui il cambio è nettamente favorevole. 1 euro 71 rubli vs i 65 rubli nella zona ritiro bagagli. Durante tutta la vacanza abbiamo trovato cambi sempre intorno a 71-72 rubli per euro.
I bancomat sono molto diffusi sia a Mosca che a San Pietroburgo, tuttavia noi abbiamo preferito portare degli euro in contanti per evitare le commissioni sia della nostra banca che della banca russa.

Cosa vedere a Mosca in 4 giorni
2 commenti
  1. Silvia The Food Traveler
    Silvia The Food Traveler dice:

    Avendo solo tre giorni pieni a disposizione, noi abbiamo scelto Mosca, rinunciando a San Pietroburgo e in tanti avevano detto anche a noi che a Mosca non c’era niente da vedere. In realtà poi tante cose non le ho potute vedere perché non abbiamo avuto abbastanza tempo! E comunque quello che ho visto mi è piaciuto davvero tanto. Purtroppo non siamo riusciti a vedere la Cattedrale del Cristo Salvatore perché quel giorno c’era qualche manifestazione per cui i poliziotti fermavano tutti quelli che volevano avvicinarsi.
    Non vedo l’ora di leggere il resoconto del resto del viaggio 🙂

    Rispondi
    • Doriana
      Doriana dice:

      Ciao,
      hai proprio ragione, Mosca è bellissima e ha davvero tanto da offrire!!! Tre giorni sono il minimo indispensabile per iniziarla a capire

      Doriana

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.