cosa vedere a Dubai

Cosa vedere a Dubai in 24 ore: itinerario e consigli

Visitare Dubai in 24 ore si può. Ovviamente bisognerà rinunciare a qualche attrattiva, ma 24 ore sono più che sufficienti per visitare i siti principali di questa città futuristica.

Io e Luca abbiamo sfruttato uno scalo della Emirates del nostro volo diretto a Mauritius, allungandolo di alcune ore, così da poter visitare la capitale degli Emirati.

 

cosa vedere a Dubai

 

Abbiamo pernottato due notti a Bur Dubai più che altro per comodità, infatti questo quartiere dista solo 15 minuti di metro dall’aeroporto e comunque è molto comodo per raggiungere tutti i posti messi in programma (Hotel City Season Towers al prezzo di 127 euro per due notti). La metro è un mezzo comodo e non molto caro. Se avete intenzione di prendere la metro per più di tre corse, vi consigliamo il biglietto giornaliero al costo di 22 AED. Anche i taxi sono molto comodi e, diversamente da quello che si potrebbe pensare, sono economici e hanno il tassametro così che non ci sia il problema della contrattazione.

 

Cosa vedere a Dubai al mattino

Al mattino ci siamo concentrati nella zona più antica di Dubai. Abbiamo visitato il distretto di El Fahadi, un complesso di edifici che si erge sulle rive del Creek e che è stato ristrutturato di recente cercando di conservare tutte le caratteristiche delle antiche città arabe. Da lì abbiamo proseguito lungo il Creek fino al Textil Souk, dove ci siamo poi imbarcati su un bus-boat di legno che ci ha condotto al prezzo di 1 diram a testa dall’altro lato del fiume al quartiere dei souk. Qui ci siamo persi per le bellissime viuzze dello spice souk e ci siamo rifatti gli occhi nel famosissimo gold souk. Infine ci siamo diretti verso il parfume souk.

 

cosa vedere a Dubai

 

cosa vedere a Dubai

 

Pranzo

Verso tarda mattinata abbiamo preso la metro a Palm Deira (linea verde) fino a Union dove abbiamo cambiato per prendere la linea rossa e dirigerci verso il famosissimo Burj Al Arab (fermata 25). Dopo circa 25 minuti di metro siamo arrivati in questa zona fantastica per poi proseguire verso Dubai Marina.
Per pranzo siamo tornati al Mall of Emirates per gustare un pranzo al Miu Shanghai con tavoli proprio affacciati sulla pista da sci dello Ski Dubai.

 

cosa vedere a Dubai

 

Cosa vedere a Dubai al pomeriggio

Siamo poi andati al Dubai Mall dove abbiamo girato per un po’ ammirando le vetrine dei 1200 negozi e rimanendo a bocca aperta davanti all’acquario più grande che abbia mai visto. Nella vasca nuotavano squali, mante, pesci palla e pagliaccio e tantissime altre specie e addirittura si aveva la possibilità di immergersi con le bombole accompagnati da un istruttore.

 

cosa vedere a Dubai

 

Alle 18.00 avevamo prenotato (qui) per entrare al Burj Kalifa e alle 17.00 siamo andati verso l’entrata del grattacielo più alto del mondo perchè ci avevano detto che avremmo trovato fila. In realtà non c’era nessuno e alle 17.30 eravamo già affacciati dal 124 piano per scattare foto indimenticabili. Siamo poi saliti al 125 per ammirare il tramonto che però, ahimè, non siamo riusciti a vedere a causa della foschia. Abbiamo atteso il calare della notte per godere della Dubai illuminata e del gioco di luci e acqua che inizia alle 19.30 presso la Dubai Fountain. Che dire, semplicemente bellissimo! Dubai di notte lascia davvero senza fiato!!! Abbiamo concluso la nostra serata cenando presso il ristorante Libanese che affaccia sulla piazza della Dubai Fountain e abbiamo ammirato i vari spettacoli che si alternano ogni 30 minuti.

 

cosa vedere a Dubai

 

Dove mangiare

A Dubai potrete davvero sperimentare qualsiasi tipo di cucina. Noi per la prima sera abbiamo scelto un ristorante yemenita… cena completa per due 14 euro. Tutto buonissimo e soprattutto l’esperienza di mangiare per terra su una semplice tovaglietta di plastica, con le mani (anche se è possibile richiedere le posate) è davvero impagabile.
Abbiamo mangiato cinese presso il Mall of Emirates e Libanese presso il Dubai Mall. Qui i prezzi sono un po’ più alti. Le portate principali vanno dalle 50 AED in su. L’idea che ci siamo fatti è che nel quartiere vecchio e in quello dei souk i ristoranti sono a buon mercato e molto molto alla mano, spostandosi verso Downtown e Dubai Marina i prezzi salgono e i ristoranti hanno prezzi da medi a molto elevati e bisogna fare un po’ di attenzione se si vuol stare attenti al budget.

 

cosa vedere a Dubai

 

Clima

Posso parlare solo per agosto, mese in cui siamo stati a Dubai. Il clima è caldo, anzi caldissimo! E non lasciatevi fregare da chi dice che non è umido, non è vero! Il clima è molto molto umido tanto che anche alla sera e al mattino presto si suda tantissimo e si prova una sensazione come quella di essere dentro a una sauna. Nelle ore diurne diventa addirittura difficile stare all’aria aperta e soprattutto camminare per strada. La cosa peggiore è che appena si entra in un centro commerciale o in un taxi si passa da 40 a 15 gradi con aria condizionata e il rischio di ammalarsi è davvero alto.
Tuttavia, se agosto è l’unico mese in cui potete andare, bhè armatevi di coraggio e partite, perché Dubai è davvero una città unica che vi sorprenderà sotto ogni punto di vista.

 

cosa vedere a Dubai

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.